Archivio | Fanart

L’arte di sventagliare.

Kongou Mitsuko è altezzosa, vanitosa, egoista, ama i serpenti, ma ha anche dei difetti.
Come per tutti i personaggi di To Aru Kagaku no Railgun, neppure Mitsuko è messa li per far numero, ben caratterizzata e studiata in maniera eccentrica, sarà un comprimario essenziale, in molte occasioni.

Esper di Lv 4, Mitsuko, toccando un oggetto, può generare un potente getto d’aria dallo stesso, che partirà come un missile impazzito.

Potere inutile direte voi, beh, nella serie Railgun non è tanto importante quanto potente sei, ma come sai usare i tuoi poteri.

E proprio una capacità così inusuale sarà vitale per permettere alle sue amiche, Protagonista inclusa, di vincere, e di salvare parecchie vite umane.
Quando non lo usa per sparare i nemici in aria, lo può impiegare per mandare in orbita cose, tendere trappole, fermare ladruncoli, l’unico limite è la creatività.

Un paio di esempi:

Breve spiegazione di Aero Hand, con la citazione alla seconda stagione, dove manda le protagoniste a bordo di un mech, nella stratosfera.
Kuroko (ho già parlato di lei quì http://www.fulgorisumbra.com/2020/05/05/compatta-ma-brillante/) e Kongou combattono assieme.

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *